Skip to main content

Sistemi di chiusura modulare per la costruzione dei quadri

Cosa hanno in comune gli armadi di commutazione, di controllo e di server? Sono soggetti a requisiti elevati perché devono fornire la migliore protezione possibile per l‘elettronica e altri dispositivi, a volte molto sensibili, all‘interno dell‘armadio. Non devono penetrare polvere, sporco o acqua. Il contenuto deve inoltre essere protetto contro l‘accesso da parte di persone non autorizzate. Il leader del mercato mondiale EMKA mostra come è possibile raggiungere questo obiettivo con i suoi sofisticati sistemi di chiusura.

Chiusura sicura su tre lati: Chiusura a più punti con propulsore angolare

Come si possono chiudere in modo sicuro armadi elettrici e di comando di grandi dimensioni, anche difficilmente accessibili? Nel caso di porte di grandi dimensioni con altezza di 2.000 mm e oltre, si presenta spesso il problema che non chiudono bene, soprattutto negli angoli, e non offrono un‘adeguata sicurezza contro l‘effrazione.

Le chiusure a più punti con linguette all‘interno della guarnizione sono il metodo di scelta più adatto, in quanto consentono una migliore distribuzione significativa delle forze di chiusura grazie ai numerosi punti di bloccaggio. Con questa soluzione si possono realizzare da tre a sette – e anche di più punti di chiusura per porte particolarmente grandi. Un vantaggio particolare è l‘elevato comfort di utilizzo grazie al processo di chiusura sincrona.

È sufficiente attivare un solo elemento di comando, ad esempio per chiudere in più punti la porta di un armadio elettrico o il coperchio di un contenitore sottostante. Un‘asta continua collega i singoli punti di chiusura e impedisce così ritardi o errori di traslazione durante il processo di chiusura. Contemporaneamente si muovono le tre, cinque, sette o più linguette che vengono guidate sopra e installate a seconda dell‘applicazione.

All'articolo della rivista Schaltschrankbau

Il risultato è un notevole risparmio di tempo durante il processo di apertura e chiusura. L‘esperto di chiusure EMKA offre questo sistema, non solo con un‘ampia scelta di comandi, ma anche con un‘unità di compressione e opzionalmente con un propulsore angolare.  

Utilizzando la chiusura multipunto con linguette e compressione aggiuntiva, è possibile aumentare ulteriormente la tenuta della porta e la facilità d‘uso. In caso di chiusura a 90 gradi, tutti i punti di chiusura con funzione di bloccaggio a rotazione spingono la porta in modo sicuro e fluido nella guarnizione circostante con un movimento combinato di torsione e sollevamento con una compressione aggiuntiva di 4 mm.

Con la chiusura a 180 gradi i movimenti di rotazione e sollevamento sono separati. Il principio di chiusura è quindi particolarmente adatto per armadi con elevata pressione di tenuta. Il sistema di chiusura soddisfa con o senza compressione i requisiti della classe di protezione IP65 secondo DIN EN 60529 ed è quindi a tenuta di polvere e protetto contro i getti d‘acqua. 

Con il propulsore angolare sviluppato da EMKA, con utilizzo opzionale, i punti di chiusura verticali vengono ampliati per includere quelli orizzontali. Con i punti di chiusura aggiuntivi nel bloccaggio trasversale l‘esperto delle chiusure garantisce una sicurezza ancora maggiore.

Il propulsore angolare è disponibile sia nella versione ibrida in plastica/zama pressofuso, sia come bilanciere in acciaio zincato o acciaio inossidabile per soddisfare anche i requisiti più elevati di protezione antincendio, corrosione e sicurezza.

Leggero e resistente alla corrosione: chiusura multipunto in plastica

Se è necessario chiudere le porte di un armadio elettrico con un‘altezza compresa tra 800 e 2.200 mm con una soluzione di chiusura economica, il sistema di chiusura leggero in plastica rinforzata con fibra di vetro è l‘ideale. Tutte le aste e i componenti di chiusura sono realizzati con questo materiale resistente alla corrosione, durevole, leggero ma robusto. Ulteriori vantaggi derivano dai processi di apertura e chiusura quasi silenziosi. I clienti beneficiano della massima flessibilità, perché grazie ad un adattatore di nuova concezione, tutte le serrature con aste piatte, insieme alle maniglie girevoli e mostrine con serratura per aste e maniglie a leva, possono essere collegate al nuovo sistema in plastica. Inoltre, la soluzione può ora essere utilizzata sia all‘interno che all‘esterno della guarnizione.

Quando utilizzata all‘interno della guarnizione, l‘asta in plastica viene semplicemente agganciata all‘elemento di chiusura e fissata all‘interno della porta tramite speciali guide per asta. Un terminale con rotella su ciascuna estremità dell‘asta e una piastra di bloccaggio sul telaio interno completano la chiusura a tre punti con una linguetta sull‘elemento di bloccaggio. 

Se utilizzato all‘esterno della guarnizione, sono necessari almeno due supporti della serratura sul telaio della porta per l‘installazione. A seconda delle dimensioni dell‘armadio, vengono fissati ulteriori supporti per serratura. Sia all‘interno che all‘esterno della guarnizione: la disposizione simmetrica dei componenti di chiusura e delle cerniere facilita la sostituzione della battuta della porta.

Oltre alle sue versatili possibilità di applicazione, il sistema colpisce anche per la sua resistenza aumentata del 20% e i costi ridotti del 30% rispetto ai tradizionali sistemi con aste metalliche. E tutto questo con una significativa riduzione del peso, che offre grandi vantaggi anche dal punto di vista ecologico, anche durante il trasporto su lunghe distanze.

Controlla e gestisci i processi di chiusura tramite app

Utilizzare lo smartphone come chiave digitale: questo è ciò che rende possibile il nuovo agente E BLE. La maniglia girevole basata sulla tecnologia via radio viene controllata con la nuova app gratuita “EMKA Smart Access Key”. Con smart access il software gestionale garantisce l‘accesso controllato solo alle persone autorizzate. In questo modo gli armadi server con contenuti sensibili possono essere protetti nel modo migliore e conveniente possibile. La complessa gestione delle chiavi e i diversi cilindri di chiusura appartengono al passato; l‘intera autorizzazione di accesso viene gestita tramite uno smartphone mediante una connessione all‘infrastruttura cloud. Ciò significa che i processi di chiusura sono completamente controllati e documentati tramite l‘app. 

La comunicazione tra l‘app e la maniglia si basa su Bluetooth® Low Energy (BLE). EMKA offre ancora la maniglia girevole Agent E a batteria, con guida via cavo o senza fili, che può essere aperta tramite schede RFID. Come il suo predecessore, il nuovo Agent E BLE può essere utilizzato in quasi tutti gli armadi per server disponibili in commercio e può essere installato rapidamente. Non è richiesto alcun cablaggio negli armadi e le operazioni in corso non devono essere interrotte per l‘installazione. Le maniglie vengono registrate e gestite tramite il software gestionale “EMKA Smart Access Key Manager” per Windows.

Con questo software è possibile assegnare individualmente diverse autorizzazioni, consentendo processi di blocco permanenti, temporanei o una tantum. Ciò significa, ad esempio, che le chiamate di servizio possono essere effettuate in modo rapido e comodo. Il trasferimento delle autorizzazioni sugli smartphone registrati avviene tramite Internet. All‘apertura dell‘app per smartphone viene verificata l‘identità dell‘utente.

Dopo aver effettuato con successo l‘accesso, a seconda dell‘autorizzazione è disponibile un elenco dei blocchi rilasciati. Dopo aver selezionato e toccato la maniglia desiderata, la leva della maniglia girevole si apre dopo poco tempo e può essere spostata manualmente. Se la maniglia girevole viene richiusa, viene segnalata dall‘app. 

I messaggi push automatici ricordano all‘utente se si dimentica di chiudere l‘armadio. La registrazione degli accessi e dei tentativi di accesso consente un controllo ottimale e quindi comporta una maggiore sicurezza per l‘utente. Fino al momento del lancio dell‘app (aprile 2024), è possibile utilizzare solo l‘agente E BLE. Inoltre, EMKA prevede di espandere il sistema per includere tutte le soluzioni di chiusura della nota gamma di prodotti. 

Che si tratti di protezione da acqua, sporco e polvere o sicurezza contro le effrazioni o introduzione di un controllo degli accessi senza soluzione di continuità, gli armadi di commutazione, controllo e server possono svolgere la loro funzione in modo ottimale solo con la giusta soluzione di chiusura. Il leader del mercato mondiale EMKA offre numerosi sistemi modulari per aree di applicazione sempre più complesse e requisiti crescenti in vari settori.